Unico centro assistenza autorizzato per Lecco città e provincia

Storia

La realtà rappresentata oggi dalla Regiorgio service è frutto di un impegno e di una passione che si prolunga nei decenni attraverso tre generazioni.
Nel 1946 Giorgio Re, colui che avrebbe dato vita alla nostra società, iniziò a lavorare come operaio al servizio di Eden Fumagalli, il fondatore della Candy, azienda destinata ad assumere un ruolo leader in Italia nella produzione di elettrodomestici, che proprio nell’immediato dopoguerra cominciò a muovere i primi passi presso il proprio stabilimento di Monza.

Come tecnico delle allora "Candy officine meccaniche", Giorgio Re visse l’epoca pionieristica degli elettrodomestici, lavorando su tutti i principali modelli che avrebbero fatto la fortuna della celebre azienda.

In sella alla sua Lambretta, Giorgio Re percorse le strade delle province di Lecco e di Sondrio, per offrire assistenza ai clienti della Candy e riparare gli apparecchi portati dalla celebre società di Eden Fumagalli nelle case degli italiani.
Negli anni '60 Giorgio Re pose definitivamente la propria residenza a Lecco, nel rione di Castello.

Negli anni '70 inaugurò una piccola officina a Garlate, che, con il trascorrere del tempo e una serie di ampliamenti, è divenuta l’attuale sede della Regiorgio service.

Dopo la scomparsa del fondatore, l’attività venne proseguita dai figli, che con la stessa passione, competenza ed entusiasmo del padre, decisero di continuare a dedicarsi al settore in cui era nato e cresciuto.

Grazie a una serie di investimenti e un’attenzione costante alla preparazione del suo personale, la Regiorgio service è oggi una realtà di primo piano nella vendita, nell’assistenza e nella riparazione di elettrodomestici.
Può disporre di una sede a Garlate e un punto vendita a Pescate e della capacità di intervenire in tutto il territorio provinciale, dove rappresenta il concessionario ufficiale di quattrordici marche leader mondiali del settore.

Questo sito utilizza cookie propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.